Home Email
Homepage
Via S.Ambrogio n. 24
26030 Malagnino
Tel. 0372 58047
Fax 0372 58358
P.IVA/C.F. 00307050195
 

Amministrazione Trasparente

pix

Cambio di residenza


Trasferimento a Malagnino da altro Comune italiano:
 
Quando richiedere il servizio: preferibilmente entro 20 giorni dal trasferimento.

Come accedere al servizio:

NOVITA': CAMBIO DI RESIDENZA IN TEMPO REALE
Il Decreto – Legge 9 Febbraio 2012 n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012 n. 35 “Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo” introduce nuove disposizioni in materia anagrafica, riguardanti le modalità per rendere le dichiarazioni anagrafiche. Le disposizioni acquistano efficacia dal 09/05/2012.
I cittadini potranno presentare le dichiarazioni anagrafiche non solo attraverso l’apposito sportello comunale, ma altresì per raccomandata, per fax o per via telematica. Quest’ultima possibilità sarà consentita solo alle seguenti condizioni:
- Che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
- Che l’autore sia identificato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica , della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentono l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
- Che la dichiarazione sia trasmessa tramite PEC (posta elettronica certificata) del dichiarante; 
- Che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d’identità del dichiarante siano acquisite tramite scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

ALLEGATI
 
Documentazione necessaria per l'iscrizione anagrafica per cittadini con nazionalità diversa da quella Italiana:
 
 
L'Ufficio Anagrafe attiva anche la procedura di cambio di residenza sulla patente di guida e sui libretti di circolazione di tutti i veicoli intestati; il cittadino riceve a casa direttamente per posta dalla Motorizzazione di Roma le etichette adesive da incollare su patente e libretti.
Si ricorda che la legge prevede l'obbligo della richiesta di residenza nel luogo di dimora abituale.
Non è necessaria alcuna modifica sulla carta d'identità in corso di validità.
 
Sarà cura del cittadino nuovo iscritto rivolgersi presso l'Ufficio Tributi per definire la posizione contributiva (TARI, TASI, I.M.U., Tosap, ecc.)
 
Ufficio riferimento: ufficio anagrafe
Responsabile: Acerbi Ada


 

 


Trasferimento da Malagnino in altro Comune italiano:

Quando richiedere il servizio: preferibilmente entro 20 giorni dal trasferimento.

Come accedere al servizio:
I cittadini che trasferiscono la residenza da Malagnino in un altro Comune italiano devono presentarsi direttamente al Comune presso il quale spostano la residenza con i documenti necessari per l'iscrizione oppure comunicare la nuova residenza con le stesse modalità di cui sopra.
 
Devono comunque presentarsi presso il Comune di Malagnino – Ufficio Tributi per definire la posizione contributiva (Tarsu, ICI, Tosap, ecc.)
Si ricorda che la legge prevede l'obbligo della richiesta di residenza nel luogo di dimora abituale.
 

 

 


Trasferimento residenza all’estero:
Il cittadino che trasferisce la propria residenza all'estero deve chiedere l'iscrizione all'AIRE (Anagrafe Italiana Residente all'Estero).
La domanda deve essere presentata non appena giunti all'estero presso il Consolato o l'Ambasciata Italiana che provvederà all'invio al Comune di appartenenza.


Stampa
pix
Valid XHTML 1.0 site Valid CSS site

Questo portale è stato sviluppato da Metarete s.r.l. e utilizza la piattaforma metaNuke