Home Email
Homepage
Via S.Ambrogio n. 24
26030 Malagnino
Tel. 0372 58047
Fax 0372 58358
P.IVA/C.F. 00307050195
 

Amministrazione Trasparente

pix

Carta d'identità


COS'È:

La carta d'identità è un documento di riconoscimento, rilasciato dal Sindaco a tutti i cittadini. Con una recente normativa anche a tutti i cittadini minorenni (art. 10 del D.L. 13 maggio 2011, n. 70).

E' rilasciata dal Sindaco del Comune di residenza, ma può essere rilasciata dal Comune nel quale un cittadino dimori temporaneamente, previa autorizzazione del Comune di residenza (tale autorizzazione è richiesta via fax dal Comune di emissione del documento).

DURATA

a) Anni tre se è rilasciata ai minori di anni tre;
b) Anni cinque se rilasciata ai minori di età compresa fra i tre e i diciotto anni;
c) Anni dieci per i maggiori di età. 

La carta d’identità deve riportare la firma del titolare che abbia già compiuto il dodicesimo anno di età, fatti salvi i casi di impossibilità a sottoscrivere.

Al fine del rilascio della carta d’identità ai minori, valida per l’espatrio occorre l’assenso dei genitori o di chi ne fa le veci, oltre che la dichiarazione di assenza dei motivi ostativi all’espatrio.

Coloro che sono titolari di carta d'identità in scadenza dopo il 25.06.2008 e rilasciate per una durata di 5 anni possono presentarsi presso gli uffici comunali per apporre apposito timbro di proroga. Si precisa però che molti paesi esteri non accettano il timbro di proroga.
Può essere rinnovata a partire dai 6 mesi antecedenti la scadenza (che dal 1 Gennaio 1999 è indicata sul retro del documento).


A COSA SERVE:
La carta d'identità serve principalmente all'identificazione del titolare; per questo motivo non si rinnova se variano lo stato civile o la residenza.
La carta d'identita' valida per l'espatrio occorre per entrare sia nei paesi dell'Unione Europea che nei paesi che non hanno aderito al trattato di Schengen (Danimarca, Finlandia, Grecia, Irlanda, Regno Unito e Svezia) e sia in: Cipro, Croazia, Islanda, Liechtenstein, Macedonia, Malta, Norvegia, Principato di Monaco, Slovenia, Svizzera, e, solo per i viaggi turistici organizzati anche in Marocco, Tunisia e Turchia.


COSA OCCORRE:
- n. 3 (tre) fotografie formato tessera identiche e recenti a capo scoperto (salvo per coloro la cui religione impone particolari copricapo). Per le caratteristiche tecnico-qualitative delle fotografie vi intiamo a prendere visione dell'apposita circolare del Ministero dell'Interno
- la carta d'identità scaduta (che viene ritirata).

Per il minore di anni quattordici l’uso della carta d’identità ai fini dell’espatrio nei Paesi consentiti, è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci. E’ opportuno munirsi di un documento comprovante la titolarità della potestà sul minore, ad esempio un certificato di nascita riportante l’indicazione della paternità e maternità.
Se il minore non è accompagnato da un genitore è necessaria una dichiarazione, rilasciata da chi può dare l’assenso o l’autorizzazione, convalidata dalla Questura o dall’Autorità consolare, con indicato il nome della persona, dell’ente o della compagnia di trasporto a cui il minore medesimo è affidato.

DUPLICATO:
E' possibile ottenerlo solo in caso di smarrimento, furto o deterioramento. Nel caso di smarrimento e furto e' necessario portare copia di denuncia presentata presso un Corpo di Polizia. Nel caso di deterioramento e' necessario presentare il documento deteriorato. Si puo' richiedere il duplicato se si cambia cittadinanza o in caso di adozione.

COSTI: Euro 6,00

Ufficio di riferimento: UFFICIO ANAGRAFE
Responsabile: Acerbi Ada



Stampa
pix
Valid XHTML 1.0 site Valid CSS site

Questo portale è stato sviluppato da Metarete s.r.l. e utilizza la piattaforma metaNuke